VISI with Model Project VISI with Model Project VISI with Model Project

PDFIl software VISI e Model Project

Mezzo bidone di plastica, un set di ruote ed un cuscino sono stati i rudimenti di un progetto che ora vanta un brevetto internazionale.

Quando la giovane donna che scendeva lungo sui pendii erbosi della Valle d'Aosta nel suo bidone di plastica convertito incontrò, qualche anno più tardi, Marco Naretto della Model Project, nacque l'idea di realizzare un bob da erba che potesse essere utilizzato nei mesi estivi nelle maggiori località sciistiche.

"L'importanza di mantenere tutte le informazioni all'interno di un solo sistema ha eliminato la possibilità di perdita di dati garantendo un rapido time to market"

Marco Naretto, Proprietario

La model Project, con sede a Scarmagno, Italia, ha sviluppato i primi prototipi che utilizzano VISI Design e VISI Modelling. Il bob - attualmente in produzione - ha un corpo robusto in plastica, ruote in polietilene e di un freno di sicurezza in ferro zincato. Il freno di sicurezza assicura che il bob si arresti immediatamente se il conducente cade dal bob.

"Il design del freno", spiega Marco Naretto "è stato studiato usando VISI Modelling e ci siamo basati su VISI anche per la progettazione delle ruote". Per guidare il bob in discesa, il pilota sposta il peso su un treno centrale di ruote che seguono il profilo di un arco e permette al bob di curvare (effetto carving).

La Model Project ha particolarmente apprezzato le possibilità offerte da VISI di progettare in maniera libera sia per la progettazione concettuale che parametrica che per la quotatura. Le funzionalità avanzate di quotatura automatica sono state particolarmente utili per la creazione della versione a due posti del bob.

VISI Machining è stato utilizzato per creare i percorsi utensile della macchina. "L'importanza di mantenere tutte le informazioni all'interno di un solo sistema ha eliminato la possibilità di perdita di dati garantendo un rapido time to market sia per la versione ad un posto che per quella a due", afferma Naretto. Giu Dyn e Maxi Giu Dyn, così si chiamano i due modelli di bob, saranno saranno presto visti sulle piste delle principali località sciistiche in Italia, Francia ed altre parti del mondo.

La Model Project è una società di servizi specializzata - dal 1972 - nella creazione di modelli dimostrativi per le grandi aziende nei settori dell'elettronica, della biomedica, dell'automotive e della telefonia.

I loro tre macchine FDM consentono la creazione di prototipi completamente funzionali in modeo che i progettisti possano verificare immediatamente la geometria e la funzionalità dei loro prodotti.

La Model Project ha scelto 15 anni fa la suite del software VISI per le sue prestazioni e per la semplicità d'uso e ancora oggi apprezza le potenti soluzioni pratiche e innovative offerte dal team di Vero.

 

Azienda:

Name:Model Project

Web:www.modelproject.it

 

 

Benefici:

  • Siamo stati in grado di sviluppare i primi prototipi del bob con VISI Design e VISI Modelling
  • Analisi del sistema di frenatura eseguita utilizzando il software VISI
  • Funzioni avanzate di quotatura automatica sono state particolarmente utili nello sviluppo della versione a due posti
 

Commenti:

"L'importanza di mantenere tutte le informazioni all'interno di un solo sistema ha eliminato la possibilità di perdita di dati garantendo un rapido time to market."

Marco Naretto
Proprietario

 

Precedente  |  Prossimo

© Copyright 2017 Vero Software | Parte di Hexagon
gb jp fr cn